La Norvegia riapre al Turismo internazionale

di Emanuela

La Norvegia riapre al Turismo Internazionale con esenzioni ma anche Quarantene per alcuni casi specifici, e un’apertura totale verso i paesi con semaforo verde

Anche la Norvegia riapre al Turismo Internazionale con l’entrata in vigore del Green Pass Europeo o European Union Digital Corona Certificate (EUDCC) .
Una volta in possesso di questo Certificato il passeggero può dimostrare di aver terminato l’intero ciclo di vaccinazione oppure di essere guarito da Covid 19 (con una validità di 6 mesi).

Differenze tra stati sul Green Pass Europeo

Il Green Pass Europeo interessa ovviamente tutti i membri della Comunità Europea e, dal 5 luglio 2021, la Norvegia ha aperto anche ai paesi SEE/area Schengen e Regno Unito, e ad alcuni Stati terzi legati allo Spazio Economico Europeo che però abbiano una situazione epidemiologica positiva e con bassi indici di contagio.

Nonostante il Green Pass Europeo sia condiviso con tutti gli stati membri, e pur attenendosi a norme generali comuni, non si è verificata una standardizzazione. Questo comporta ovviamente che i requisiti per entrare in un dato paese dipendano sempre dalle misure e dalle norme attive in quel paese e in quel dato periodo.
Quindi il consiglio che possiamo darti è di leggere gli aggiornamenti in tempo reale sui canali ufficiali nazionali:

il sito del Ministero della Salute 
il sito della Farnesina – Viaggiare Sicuri 
Re-open Europa 

La Norvegia riapre al Turismo Internazionale ma segui l’iter prima di partire

Ma vediamo insieme alcune informazioni che possono interessarti se decidi di partire per la Norvegia.

La Norvegia riapre al Turismo Internazionale Foto di Cristian Ferronato da Pixabay

Innanzitutto è necessario compilare il modulo di registrazione, non c’è la versione in italiano ma copiando e incollando il testo su Google Traduttore puoi facilitarti la lettura e quindi anche la compilazione. Il modulo deve essere compilato nelle 72 ore precedenti l’ingresso e genera una ricevuta che dovrai esibire alla Polizia di Frontiera.
Soltanto se vaccinato o guarito da Covid 19 puoi presentarti in Norvegia senza dover compilare il modulo.
Se in possesso del Green Pass Europeo sei esonerato anche dal ripetere un test antigenico a campione all’arrivo, in aeroporto, e la Quarantena.

Invece sono esentati dal vaccinarsi o dimostrare l’avvenuta guarigione i bambini sotto i 12 anni. Per il momento se i minori non sono in possesso di Certificato UE, all’arrivo devono sottoporsi a una Quarantena di almeno 3 giorni a cui deve far seguito un test negativo PCR.

La Norvegia riapre al Turismo Internazionale Foto di Gerd Altmann da Pixabay

La situazione ideale Foto di Gerd Altmann da Pixabay

Semafori Rossi e Semafori Verdi

Se però provenissi da un paese indicato con il semaforo rosso dovrai necessariamente rispettare una Quarantena di 10 giorni in luogo protetto (hotel idonei alla Quarantena). Dovrai fornire l’esito negativo del tampone, effettuato 24 ore prima, e sottoporti a nuovo tampone in aeroporto o test antigenico.
Il periodo di Quarantena potrà essere abbreviato solo sottoponendosi a un secondo test PCR, almeno 7 giorni dopo l’arrivo, e questo deve dare esito negativo.

Se invece provieni da un paese con semaforo verde, tra quelle indicate sulla mappa del sito Re-open EU, allora puoi entrare senza doverti sottoporre a Quarantena preventiva. L’Italia è considerata al momento zona verde, quindi gli italiani possono entrare in Norvegia.

La mappa viene aggiornata tutte le settimane alle 00:00 della domenica, quindi il Lunedì puoi consultare l’ultima versione.


Vuoi maggiori dettagli sul Green Pass Europeo? Leggi questo articolo


 

Se sei un’agenzia loggati nella nostra area agenzie

Clicca sull’omino

Ti potrebbe interessare

Lascia un Commento

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy
error: Questo contenuto è protetto!!