Report

Ingresso in Grecia Estate 2021: Agenti di viaggio in viaggio

L’ingresso in Grecia Estate 2021 raccontato in diretta dalla nostra agente di viaggio, Cinzia, arrivata sull’isola di Skiathos in occasione dell’incontro internazionale tra gli associati Fiavet e l’Ente del Turismo Ellenico.

Estate-Grecia-2021-pht-Cinzia-ViaggiOggi-a Skiathos-gruppo-fiavet

In partenza dall'Italia

“Il primo pensiero che bisogna avere è il dPLF, ovvero di avere con sé l’European Passenger Locator Form, un modulo di localizzazione del passeggero che va richiesto due giorni prima della partenza al Governo Greco.

Va compilato e, appena il Governo ci invia per email il modulo autenticato con il QR code, questo può essere stampato. Oppure basta averne copia digitalizzata sul cellulare.

Va portato con sé al momento dell’imbarco in aeroporto. Se lo si richiede troppo tardi, si rischia di non avere il dPLF autenticato con il QR code e di rimanere a terra.

Inoltre ho esibito il certificato negativo del test PCR, fatto entro 72 ore prima dell’imbarco presso una struttura italiana.
Quindi o il test negativo o un certificato che comprovi avvenuta vaccinazione, sono obbligatori per partire”

 

 

Ingresso in Grecia 2021 per chi ha avuto il Covid 19: 

Qualora il passeggero sia stato affetto da Covid 19 nei precedenti 2-9 mesi dal momento dell’imbarco non necessita di mostrare un test PCR negativo ma un Test molecolare positivo o un test antigenico o un certificato del medico che confermi l’infezione da Virus SARS-CoV-2.

 

“Ho presentato i miei documenti sia al banco accettazione bagagli dell’aeroporto che al gate per l’imbarco.
Durante il volo ci è stato servito uno snack in confezioni monodose e monouso con aggiuntiva bustina in cui conferire tutto quanto utilizzato e avanzato.
Le bevande invece ci sono state servite come sempre con il passaggio delle hostess di bordo nel corridoio dell’aereo.
Per tutta la durata del volo, è obbligatorio indossare la mascherina”

 

Una volta scesa, Cinzia, non è stata tra i passeggeri scelti a caso per effettuare un test rapido, ma si può verificare il caso di essere fermati e il regolamento prevede che anche con tutti i documenti e i certificati in regola ci si debba sottoporre ad ulteriore tampone.

Clicca qui per il:

dPLF per l'ingresso in Grecia

Entra nel sito del Governo Greco e ottieni il modulo

Lo scalo

ATENE

un momento di relax

 

 

Atene appare come sempre magnifica, atterrare qui è un grande privilegio. Anzi, proprio in questo momento, essendo una tratta che non subisce cancellazioni, si può preferirla per fare scalo e visitarla. E poi si può prendere un volo interno per raggiungere qualsiasi isola. 
Io sono arrivata di sera, quindi mi sono goduta una città illuminata e una bella cenetta sul roof-garden dell’Hotel Titania che guarda l’Acropoli. Un vero spettacolo

Colazione-dal-Roof-Garden-dell-Hotel-Titania-4-stelle
Tappa per tappa

SOGGIORNO GRECO

da Atene a Skiathos

Cinzia per voi a Skiathos con Fausto

Cinzia per voi a Skiathos con Fausto

“Da Atene un transfer attraverso la vita incontaminata dell’isola di Eubea per raggiungere il Porto di Vassilika. Eubea, o Evia, è una meta bellissima, poco affollata e poco conosciuta dal turismo internazionale.
Posso garantire dei paesaggi e delle emozioni incredibili.
Dal porto di Vassilika mi sono imbarcata sul traghetto, destinazione Skiathos.
Le traversate in mare ti regalano sempre il grande influsso benefico della Grecia.
Mi sono sistemata nell’Hotel Elivi e dopo aver girato un po' l’isola ho pranzato nell’isoletta di Bourtzi, davvero incantevole, rilassante, ombreggiata dai pini.

Il giorno dopo ho raggiunto la sede del Forum- Fiavet-Ente del Turismo Ellenico.
È stato un bel momento partecipato con la Presidente nazionale Fiavet, la Direttrice dell’Ente del Turismo Ellenico di Milano, il Sindaco di Skiathos e la Municipalità dell’isola e della Regione Tessaglia.

Poi per festeggiare ci siamo concessi un pranzo meraviglioso nella Taverna Ergon.
Nelle foto, vedete bene, indosso una maglietta speciale con su scritto “Solo Grecia”.Solo Grecia è un progetto innovativo di cui andiamo molto fieri, nato sotto il lockdown e che unisce ViaggiOggi ad altri due specialisti senior della Grecia: “Kalimera la Vera Grecia” e “Karlitalia”. Nella foto sono appunto con Fausto di Karlitalia.

Nel pomeriggio un altro bel momento per incontrare i nostri fornitori, scambiarci le informazioni e collaborare come sempre in modo sinergico.
Più tardi abbiamo potuto fare visita al Monastero Evangelistrias. Nel museo è custodito il famoso telaio che confezionò la prima bandiera greca. E per concludere in modo conviviale ci siamo concessi un brindisi nella Cantina Parissis Winery."

 

L’ultimo giorno: escursione sulle spiagge di Lalaria e di Kastro! Bellissime, armoniche. Quasi tutte per me. Ho pranzato, insieme al gruppo formatosi al congresso, nella Taverna di Kastro Beach.

La sera tra l’altro siamo stati ospiti di un bel Gala nel Mandraki Village Boutique Hotel, a bordo piscina, un’atmosfera rilassata, piacevole per chiudere in bellezza questo breve viaggio in Grecia.

Un piccolo accenno sulle misure di sicurezza. In albergo a Skiathos, per la colazione, non si poteva toccare nulla, ma eravamo serviti da uno staff efficiente e gentile.
Un vetro separava gli ospiti da chi preparava il piatto, mentre a tavola passavano con i drink come usuale.

Ho potuto girare serenamente. Vi consiglio di affittare un’auto oppure di fare un’escursione in barca verso le vicine isole di Skopelos e Alonissos.
Le mascherine sempre al loro posto in qualunque posto tranne che in spiaggia. Lì, ho notato, non le indossava nessuno”

Viaggio di ritorno

Procedure verso l'Italia

da Atene a Roma

Come per l’ingresso in Grecia così anche il rientro in Italia dalla Grecia prevede delle procedure standard ben precise. Cinzia si è dovuta recare, come tutti, all’’Health Centre di Skiathos Città per effettuare il test rapido, previa prenotazione dell’appuntamento da parte dell’organizzazione Fiavet-Ente del Turismo Ellenico. 

Essendo un’agente di viaggio, mentre ero in attesa del mio turno, ho chiesto informazioni pratiche per la prenotazione dei test rapidi, tempi di rilascio e come effettuare la prenotazione per poter dare informazioni alle agenzie che collaborano con noi ed informare i loro clienti. Deformazione professionale.
E, diciamo che la persona incaricata di dare le informazioni non era esattamente quello che si può dire ben disposta, anzi, tutt’altro. Comunque la regola dell’Ingresso in Grecia vale anche per il Rientro in Italia. Ovvero: bisogna richiedere prima del rientro il dPLF ed attendere la certificazione da parte del Governo italiano con relativo Qr code.
Bisogna fare di nuovo il Test PCR in una delle strutture preposte, quindi bisogna chiamare per prenotarsi.
Avendo tutto in regola ieri mi sono presentata all’imbarco e sono rientrata in Italia”

Clicca qui per il:

dPLF per rientrare in Italia

Entra nel sito del Governo italiano e ottieni il modulo

Qualcosa di più sull'Isola

Skiathos

Un piccolo spazio dedicato alla bellezza e alle opportunità

Skiathos-Palace-Hotel

L’isola di Skiathos considerata l’Isola dei Santi per i molti monasteri che vi sono stati costruiti, è un’oasi di pace, un luogo ideale per godersi il mare e le spiagge, più di 60.

A nord Lalaria Beach, a sud la spiaggia di Koukounaries e poi quella di Maratha e ancora il Lago di Strofilia, sono solo alcuni punti di attrazione.

Con magnifica vista sulla spiaggia di Koukounaries si può alloggiare allo Skiathos Palace Hotel, in questa struttura il panorama è eccezionale e, tra le specialità, porta a tavola l’olio extravergine di oliva ottenuto dalla coltivazione degli ulivi in loco.

E, sempre nella zona di Koukounaries, all’Hotel Elivi, un Resort lussuoso, elegante immerso nel verde della macchia mediterranea. Discreto ed esclusivo.

Oppure al Water Hotel, a Skiathos Città, che fa parte degli Aria Hotels.
Qui possiamo offrirti altrettanta ospitalità greca, e la possibilità di volare da un’isola all’altra grazie ad un velivolo pensato apposta per farti godere più isole contemporaneamente ed avere una prospettiva diversa della Grecia.

Come diceva Cinzia, altrimenti, ci si può imbarcare.
Certamente la vicina isola di Alonissos è una meta interessante perché dichiarata Parco Nazionale Marino. Si possono osservare le foche monache, ci si può immergere in apnea nei meravigliosi fondali o preferire il trekking in un habitat naturale incredibile.

Skiathos meteo

Skiathos
cielo coperto
81%
4.3km/h
100%
17°C
17°
17°
16°
Sat
18°
Sun
15°
Mon
15°
Tue
13°
Wed

Questo sito web utilizza i cookie per migliorare la tua esperienza. Daremo per scontato che tu sia d'accordo, ma puoi annullare l'iscrizione se lo desideri. Accetta Leggi

Privacy & Cookies Policy